Micotossine nel mais e nel frumento, le Linee Guida del Mipaaf

Il documento ministeriale, di 52 pagine, si intitola “Linee guida per il controllo delle micotossine nella granella di mais e frumento – Indicazioni tecniche”


MICOTOSSINE

Cliccando sulla scritta colorata presente qui sotto:

LINEE GUIDA MIPAAF MAIS E FRUMENTO 2016

si potranno consultare le 52 pagine di un recente documento del ministero, le “Linee guida per il controllo delle micotossine nella granella di mais e di frumento”.

Le linee guida sono state realizzate a cura di:
– Amedeo Reyneri e Giampaolo Bruno (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, Disafa, Università di Torino)
– e di Maria Grazia D’Egidio e Carlotta Balconi (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria. Unità di ricerca per la valorizzazione qualitativa dei cereali – Roma; Unità di ricerca per la maiscoltura – Bergamo).
Con la collaborazione di:
– Massimo Blandino, Federico Marinaccio, Valentina Scarpino, Giulio Testa, Francesca Vanara (Disafa – Università di Torino);
– Sabrina Locatelli (Unità di ricerca per la maiscoltura – Crea Bergamo);
– per l’applicazione “Valutazione rischio micotox” Alessandro Sopegno, Patrizia Busato, Remigio Berruto (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari – Università di Torino).

Le indicazioni riportate dalle Linee guida derivano da informazioni raccolte nell’ambito dei progetti Micomais, Micoprincem, Monimais finanziati dal Mipaaf nell’ambito del Piano cerealicolo nazionale, del Progetto Interregionale (coord. Regione Lombardia) Micocer e dalla consultazione di fonti bibliografiche citate al termine delle Linee guida.

Citazioni raccomandate:
– Reyneri A., Bruno G., D’Egidio M.G., Balconi C. (a cura di), 2015. Linee guida per il controllo delle micotossine nella granella di mais e frumento.
– Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali – Piano cerealicolo nazionale, 2010.


Pubblica un commento