SUL TERRITORIO –

In Piazza dei Signori a Treviso. Dalle ricette di cucina ai dolci al formaggio

La Casatella Trevigliana ha festeggiato i sei anni di dop

IZ_14_11_casatella

Compleanno tutto da gustare per Casatella Trevigiana dop. L’1 di giugno è stata grande festa in Piazza dei Signori a Treviso: sotto la loggia dei Trecento, Casatella Trevigiana ha festeggiato il sesto anno dal conseguimento del marchio di denominazione di origine protetta.

A celebrare l’anniversario insieme al presidente del Consorzio tutela Formaggio Casatella Trevigiana dop, Lorenzo Brugnera, il vicesindaco di Treviso, Roberto Grigoletto, l’assessore all’agricoltura della Provincia di Treviso, Mirco Lorenzon, il presidente di A.Pro.La.V., Terenzio Borga, e il presidente di Coldiretti Treviso, Walter Feltrin.

Tantissimi trevigiani hanno assaggiato le specialità offerte in degustazione dall’azienda Stuzzità e le originali ricette proposte dallo chef Marco Valletta: il tutto, ovviamente, a base di Casatella Trevigiana dop.

Non è mancato il dolce alla Casatella, preparato dalla pasticceria Trecento di Treviso, che è stata protagonista di una sorta di sfida del gusto a colpi di bavaresi, mignon, focacce e crostate, che ha coinvolto anche altri esercizi della Marca trevigiana: Pasticceria Mauro a Vedelago, Pasticceria Cuziol a San Vendemiano, Pasticceria Antico Forno a Cimadolmo, Pasticceria Ardizzoni e Pasticceria Max a Treviso, De Gusto 1 e De Gusto 2 a Treviso, Faville Ristorante Pizzeria a Villorba.

«Entrare nell’olimpo delle dop per un formaggio non è impresa semplice – ha commentato Lorenzo Brugnera – è un risultato che abbiamo raggiunto sei anni fa dopo dieci anni di lavoro insieme a Provincia di Treviso, Ministero delle Politiche agricole e Unione europea. Oggi possiamo dire che è stata una strategia vincente e per di più una scelta che ci distingue: Casatella Trevigiana, infatti, ad oggi è l’unico formaggio a pasta molle a potersi fregiare del marchio dopin Italia. Da questo ultimo anno, inoltre, portiamo a casa un altro risultato straordinario, ovvero la vittoria, in occasione di Cibus 2014, del primo premio ad Alma Caseus, il più importante concorso nazionale dedicato al mondo del formaggi, che ha nominato Casatella Trevigiana dop miglior formaggio fresco d’Italia».

Allegati

Scarica il file: La Casatella Trevigliana ha festeggiato i sei anni di dop

Pubblica un commento