Aspa 2017, un ricco congresso scientifico

L’appuntamento è a Perugia dal 13 al 16 giugno 2017. Tutti gli ultimi sviluppi nel campo delle produzioni animali


Aspa 2017, un ricco congresso scientifico

L’edizione numero 22 del Congresso nazionale Aspa (sigla che sta per Associazione per la scienza e le produzioni animali) è ormai alle porte: appuntamento a Perugia dal 13 al 16 giugno 2017. Ne sono media partner le riviste zootecniche dell’Edagricole.
L’evento è il risultato della collaborazione tra il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali e il Dipartimento di Medicina veterinaria, dell’Università degli studi di Perugia e di altre istituzioni scientifiche italiane come le Università di Ancona, Camerino, Viterbo e il Crea Pcm (Roma). L’obiettivo dell’incontro è quello di promuovere contenuti scientifici di valore e lo scambio di conoscenze che combinano gli ultimi sviluppi con gli aspetti tradizionali della produzione animale, oltre che incoraggiare il dialogo tra i partecipanti. Proprio per questo motivo, la parte scientifica del Congresso, arricchita anche di una sessione poster e di sei sessioni parallele, presenta un programma veramente ampio e approfondito: per consultarlo nei dettagli la cosa migliore è navigare sul sito internet dell’evento: www.aspa2017.it. In questa pagina però possiamo intanto dar conto di un’altra ramificazione dei lavori del Congresso, le tre tavole rotonde. Eccone i titoli.
Mercoledì 14 giugno, ore 14.00-16.30: «Strategie di adattamento a condizioni di ambiente caldo nella vacca da latte».
Mercoledì 14 giugno, ore 16.30-19.00: «Miglioramento dell’efficienza produttiva degli animali da reddito, strumenti e strategie innovative».
Venerdì 16 giugno, ore 11.15-13.00: «Siamo sicuri di conoscere la vera etologia della bovina da latte e della bufala? Verso una definizione più completa di benessere».

Clicca qui per avere maggiori informazioni sul programma finale dell’evento.
Clicca qui per accedere alla lista delle presentazioni che saranno esposte come poster.


Pubblica un commento