Aflatossine, Lombardia: 60mila euro per la prevenzione

Delibera della giunta regionale sul Piano regionale straordinario di sorveglianza



La giunta della Regione Lombardia, su proposta del presidente Roberto Maroni di concerto con l’assessore all’agricoltura Gianni Fava, ha approvato una delibera sul “Piano regionale straordinario di sorveglianza del rischio aflatossine nella catena alimentare di produzione del latte e dei prodotti a base di latte”.

La delibera – spiega la Regione – stanzia 60mila euro, destinati all’Istituto zooprofilattico della regione, grazie ai quali “vengono attivate procedure operative straordinarie per la prevenzione e la gestione del rischio contaminazione da aflatossine nella filiera lattiero-casearia e nella produzione del mais destinato all’alimentazione umana e animale”.


Pubblica un commento